Eventi culturali PDF Stampa E-mail

 

Bologna

 

Domenica 2 dicembre 2018

Ore 17.30

 

presso l'Enoteca Altotasso in Piazza San Francesco 6 a Bologna.

 

 

 Incontro En souvenir de Jacques Brel

 

 

A quarant’anni (1978) dalla scomparsa del cantante belga più famoso, Selena Bellomo ripercorrerà la sua vita e i grandi momenti della sua carriera, facendoci ascoltare brani delle sue canzoni più famose e commentandole.


L’incontro verrà accompagnato da una bibita calda e di una merenda con dolci tipici del Belgio.

 

Contributo : 5 euro.

 

 L'immagine può contenere: 1 persona, primo piano

 

Eletto in Belgio “Il più grande belga di tutti i tempi”, Jacques Brel ha valicato i confini del suo paese con le sue parole e la sua musica, per diventare in tutto il mondo il simbolo della canzone francofona, leggenda moderna, icona da imitare ancora oggi. Ma chi era quest’uomo al di là del personaggio tanto celebrato? Cantante, attore, regista, scrittore, pilota, marinaio, avventuriero, padre, uomo, colui che sognava di essere Vasco de Gama ha saputo esplorare l’animo umano con la sensibilità di un poeta e il pudore di un bambino.

Non soltanto un cantautore, ma piuttosto un Sognatore di professione, assetato di libertà, sempre alla ricerca dell’altro e dell’altrove con cui alimentare le fantasie di un’infanzia che non vuole finire mai…

 

 

 

 

 

 

venerdi' 9 novembre alle 21

 

presso la sede del Quartiere Santo Stefano

 

Conferenza di Antoine Buéno sui Puffi in occasione del loro 60esimo amnniversario.:

"Mais qui sont vraiment les Schtroumpfs ? Analyse critique (et décalée) de la société des petits lutins bleus"

 

"Joyeux anniversaire les Schtroumpfs! Cette année, les charmants petits lutins bleus de Peyo ont 60 ans. Pour les célébrer, quoi de plus schtroumpfant que d'inviter leur plus virulent critique, Antoine Bueno, l'auteur du Livre noir des Schtroumpfs?! A sa sortie, le livre d'Antoine Buéno a suscité une polémique schtroumpfesque planétaire. Pour avoir osé remettre en cause l'innocence du monde des petits lutins bleus, même avec dérision, Antoine Buéno a reçu des insultes, des menaces de mort et, pire, des médias du monde entier. Avec lui, c'est à une conférence décalée sur la nature du régime politique schtroumpfesque que vous convie l'association italo-belge. Le village des schtroumpfs est-il communiste? Gargamel est-il juif ? Pourquoi les Etats-Unis ont-ils vus dans Le Schtroumpf noir une BD raciste ? Pourquoi n'y a-t-il qu'une seule schtroumpfette au village ? Antoine Buéno répondra à toutes les questions que vous vous posez sur les petits lutins bleus, et même davantage. L'occasion de porter sur eux un regard plus distancié, mais malgré tout toujours tendre et humoristique. Et de nous interroger plus généralement sur l'imagerie véhiculée par les œuvres Pop."

 

“Buon compleanno ai puffi! Questo anno, i meravigliosi folletti blu di Peyo compiono sessant'anni. Per festeggiare, non c'è più puffo che invitare il loro critico più virulento Antoine Buéno, l'autore del Libro nero dei puffi?! Quando è uscito, il libro di A. Buéno è stato oggetto di polemiche puffose a livello mondiale. Perché ha osato mettere in discussione l'innocenza del mondo dei folletti blu, anche con derisione, Buéno ha ricevuto insulti, minacce di morte e, peggio ancora, ho dovuto persino affrontare i media di tutto il mondo. L'associazione italo-belga vi invita ad una conferenza décalée con lui sulla natura del regime politico dei puffi. È un villaggio comunista? Gargamel è ebreo? Perché gli Stati-Uniti hanno considerato razzista il fumetto I puffi neri? Perché c'è una sola puffa nel villaggio? Antoine Buéno risponderà a tutte le domande che avete sui folletti blu e anche di più. Sarà l'occasione di guardarli con distanza ma anche con tenerezza e e umorismo e di interrogarci in maniera più generica sull'immagine trasmessa tramite le opere pop ."

 

Evento organizzato con il patrocinio del Quartiere Santo Stefano del Comune di Bologna.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

 

 


 

 Archivio eventi 


 

Cliccare qua per il programma completo

 

flyer tout court

 

 

 

Conferenza di Thierry Groensteen "Hugo Pratt e la rivoluzione del fumetto d'autore"

 

Venerdi 3 marzo all'Alliance Française di Bologna, in collaborazione con l'associazione italo-belga Bologna-Bruxelles A/R

 

  recto

 

verso

 

 

 

 

 

Il libro "Un coin de ciel belge en Italie" Récits d’un retour aux sources / Verhalen van een terugreis naar de bron / Racconti di un ritorno alle origini  (Angelini editore / La Renaissance du libre, Waterloo-Imola, 2016) curato dal nostro presidente Hugues Sheeren è disponibile!

 

livre Hugues

 

 Potete ordinarlo qua

 

 

 

Ecco il link per ascoltare il documentario radiofonico realizzato qualche mesi fa a Bologne dalla RTBF (radio belga francofona) su belgi in Italia e più particolarmente a Bologna:  https://www.rtbf.be/auvio/detail_transversales?id=2115776

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Novembre 2018 15:48