Archivio PDF Stampa E-mail

Numerosissime le attività svolte dall’associazione nei suoi ormai cinque anni di vita, tanto da rendere impossibile un elenco dettagliato (per il quale si rimanda alla sezione “eventi culturali” del nostro sito); qui di seguito se ne potrà tuttavia avere un “assaggio”, iniziando ad esplorare le varie realtà di cui “Bologna- Bruxelles A/R” è stata protagonista attiva sul territorio bolognese e non solo.


MOSTRE, INCONTRI E CONFERENZE

L’Associazione ha svolto un’intensa attività di collaborazione, ma ancor più di organizzazione, nell’allestimento di diverse mostre ispirate a tematiche di vario interesse, nell’ambito delle quali si sono svolti cicli di conferenze tenute da esperti belgi e Italiani. Per citarne alcune:

 

 Eventi in occasione del 70° anniversario degli accordi italo-belgi del 1946 e a 60 anni dalla tragedia di Marcinelle.

 

  Gita a Firenze il 12 giugno: una mostra dedicata al famosissimo artista Jan Fabre (Anversa, 1958).

 

La nostra associazione organizza una gita per scoprire il lavoro molto originale e coinvolgente di un artista eclettico di fama internazionale. Martedi' 22 marzo alle 21 Alliance Française, via de' Marchi 4 - Bologna

Incontro con lo scrittore fiammingo Peter Terrin in occasione del suo ultimo romanzo Montecarlo. Incontro organizzato dalla Sezione di nederlandese dell'Università di Bologna.

 

Rassegna di corti francofoni 16 e 17 marzo al Cinema Lumière affiche

 

Proiezione film "Ca rime et ça rame comme tartine et boterham" e rinfresco per il dicesimo anniversario dell'associazione!Sabato 20 febbraio ore 18.00 Biblioteca Ruffilli affiche 

Degustazione birre...e cioccolato: il 18/04 presso la nostra associazione in via Cesare Battisti, 27 a Bologna dalle 18.00 affiche

Incontro con due borsiste del Collegio dei fiamminghi: il 30 marzo alle 20.45 presso la nostra sede in via Cesare Battisti 27

Settimana della Francofonia: dal 14 al 22 marzo affiche

Degustazione di gaufres per la Chandeleur: 31 gennaio con Sonya Moschioni, venditrice professionista di crepes e gaufres, presso la nostra sede, via Cesare Battisti 27 affiche

 

Incontro sulla cultura belga e olandese: 22 gennaio con Ada Duker presso nella biblioteca del Colleggio dei Fiammingi

 

Degustazione di birre e formaggi belga il 15 novembre 2014 presso nella sede dell'associazione affiche

 

 Wunderkammer. Camera delle meraviglie contemporanea. Mostra curata da Nardone: 5 novembre 2013 - 20 gennaio 2014 affiche

 

 Giornata dedicata alla traduzione della poesia nederlandese e afrikaans in italiano. 6 dicembre 2013 alla Facoltà di Lingue e Letterature straniere  affiche

 

Esposizione Arte Contemporanea al museo Cà la Ghironda 5 ottobre - 2 novembre 2014: locandina

 

Omaggio ad Adolphe Sax inventore del sassofono:  Locandina 

 

Incontro con lo scrittore-giornalista Nicolas Crousse, autore di "Le complexe belge", giovedì 20 marzo 2014. Scarica la scheda informativa

 

Mostra dell'illustratore fiammingo Tom Schamp, 24 marzo - 20 aprile 2014. Scarica la locandina

 

Conferenza dedicato all'intercomprensione tra lingue romanze, di Hugues Sheeren (Università di Bologna e Ferrara), 9 aprile 2014. Scarica la locandina

Mostra di manifesti "Folon s'affiche" 
 
(download):
15 settembre - 6 ottobre 2013,  presso lo spazio atelier di Ca' la Ghironda.

 

Presentazione del libro "Cuori nel pozzo. Belgio 1956. Uomini in cambio di carbone"  (download): 16 aprile 2013, con la presenza di Roberta Sorgato (autrice).


Presentazione del libro " L'Emilia nel cuore dell'Europa - emigrazione in Belgio: storia e memorie di molte partenze e di qualche ritorno"  15 febbraio 2013, a cura di Lorenzo Bertucelli (unicopli, 2012).

Mostra Fotografica "Bruxelles Art Nouveau - I capolavori di Victor Horta e Paul Cauchie" (download): dal 23 maggio al 30 giugno 2012 (Urban Center, Biblioteca Sala Borsa, Bologna). Varie conferenze proposte nell'ambito quest'evento.

 

"Le français de Belgique : fictions et réalités" 14 marzo 2012 , nell'ambito della settimana della Francophonie, conferenza del Prof. Marc Wilmet (Université Libre de Bruxelles)


"E se il Belgio dovesse scomparire?" : serate di riflessioni sul futuro del Belgio (4-5 aprile 2011), Centro-Costa/Facoltà di Scienze Politiche. Conferenza in francese del politologo e storico Jean-Paul Nassaux ("La complexité politique belge. Essai d'explication") e dello scrittore-traduttore-giornalista Geert van Istendael (Le narcissisme des petites différences. Le cas de la Belgique."). Evento organizzato in collaborazione con il Dipartimento di "Politica, Istituzioni, Storia", il Collegio dei Fiamminghi e Wallonie-Bruxelles International.


“Bruges, specchi d'acqua” (download), mostra fotografica e rassegna di eventi dedicati a Bruges, città d’arte fiamminga, con fotografie di Aurore Martignoni e Marco Ziglioli e ceramiche di Andreas Figulus. La mostra si tiene a Palazzo d’Accursio, in piazza Maggiore, dal 6 al 23 ottobre 2010, con il patrocinio del Comune di Bologna e la collaborazione di vari enti tra cui il Collegio dei Fiamminghi, il Consolato Generale del Belgio di Milano e l’Ufficio del turismo delle Fiandre.
Concorso di poesia (download) intitolato "Versi d'acqua".  Pubblicazione delle poesie vincitrice ad aprile 2011 nella rivista Tratti (Mobydick editore)

“SECRET- REFLET: FERNAND KHNOPFF ET BRUGES” Conferenza di Jean-Philippe Theyskens, guida- conferenziere presso i Musei Reali delle Belle Arti di Bruxelles.

“BRUGES, CITTA’ D’ARTE” Visita virtuale di Bruges. Conferenza di Jo Berten, Presidente della Koninklijke Gidsenbond Brugge (Fondazione Reale delle guide di Bruges).

“Vedute stereoscopiche degli anni 1904/1905”, mostra proposta nell’ambito della rassegna cinematografica “Copia carbone”, di Gustave Marissiaux, tratta dal servizio “La Houillère” eseguito per conto di “Syndicat des Charbonnages Liégeois” nelle miniere del Belgio. Gennaio- febbraio 2010.

“BINCHE: LA SUA STORIA. L’AFFASCINANTE CARNEVALE, PATRIMONIO DELL’UMANITÀ” (download), con fotografie di Nathalie Hupin. La mostra si tiene presso l’Accademia delle Belle Arti, dal 1 al 20 febbraio 2010. In collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Bologna, il Musée International du carneval et du masque (Binche), la Comunità francofona del Belgio (Wallonie- Bruxelles International), il Centro di letteratura belga dell’Università di Bologna, l’Associazione “Binche 1549”, con il patrocinio del Comune di Bologna. Nell’ambito della mostra si svolge anche un ciclo di conferenze.

“Présence de femmes, absence de mots. Le sexisme dans la langue française: le cas des noms de métiers, titres, grades et fonctions”, conferenza del presidente dell’Associazione “Bologna- Bruxelles A/R”, dott. Hugues Sheeren (Università di Bologna). 25 maggio 2009.


“SIMENON CINEMA” (download), mostra di manifesti, documenti e fotografie e collaterale rassegna di eventi e conferenze. Presentato, in occasione del ventesimo anniversario della morte di Georges Simenon, dall’Associazione “Bologna- Bruxelles A/R” e il Centro studi sulla letteratura belga di lingua francese dell’Università di Bologna. Dal 14 al 18 gennaio 2009. L’evento è realizzato in collaborazione con il quartiere Santo Stefano, la comunità francofona del Belgio, il Centre d’Etudes Georges Simenon (Université de Liège), la Cineteca di Bologna e con la partecipazione dell’ufficio belga per il turismo Bruxelles-Vallonia e la fondazione Federico Fellini di Rimini. In questo contesto, l’Associazione è lieta di avere come ospite John Simenon, figlio del grande scrittore.

“L’OMBRA NASCOSTA DEL NETTUNO” (download) esposizione delle opere del concorso video fotografico dedicato alla celebre statua di Giambologna. Presso il Centro Natura (via degli Albari, Bologna), dal 26 settembre al 18 ottobre 2008.

“Quale futuro per il Belgio?”: incontro politico presso il circolo ARCI “Macondo”, 8 giugno 2007.

“Les Belges et la langue: présentation sociolinguistique de la pratique du français en Belgique francophone” conferenza in lingua sul francese del Belgio, relatore il prof. Hugues Shereen, presso la Scuola “Madrelingua”. Febbraio 2007.

Presentazione del libro dell’autore fiammingo Ben Cami “Dittico nordico” (Edizioni Bohumil), tradotto dal prof. Jean Robey, docente di Letteratura francese presso l’Università degli Studi di Ferrara. Presso il “Procope Studio”, 21 aprile 2007.

“Des origines de la littérature de jeunesse en Belgique francophone à la diversifications des genres” conferenza del dott. Mehdi Karim Ouelbani, ricercatore presso l’Università di Aquisgrana, in occasione della Fiera del libro per ragazzi (Wallonie-Bruxelles ospite d’onore 2007) presso il Dipartimento di Lingue e Letteratura straniere, 27 aprile 2007.

“TINTIN, 77 ANS D’HISTOIRES” conferenza del dott. Damien Grawez (Universidade de Coimbra) realizzato in occasione di un’esposizione sul fumetto belga, con opere di Eva Damiani, all’Alliance française di Bologna. Con la collaborazione del Centro Belga dell’Università di Bologna, dell’Alliance française e con il sostegno del CGRI (Comunità francofona del Belgio Vallonia- Bruxelles). 16 marzo 2006.

Presentazione del libro “Lirici fiamminghi”  (download) (Edizioni Mobydick, Faenza 2005), a cura del prof. Giorgio Faggin (Università di Padova), presente in sala, il cui intervento viene supportato da letture interpretate e brani cantati in lingua ad opera dei componenti fiamminghi dell’Associazione. Presso l’Enoteca “Alto tasso” (piazza san Francesco, Bologna), 5 maggio 2006.

“L'emigrazione italiana in Belgio” (download) mostra, incontri, proiezioni, conferenze legati alle iniziative di commemorazione per il 60° anniversario degli accordi italo-belgi sull’immigrazione e la strage di Marcinelle del 1956. Evento proposto dalla FILEF (Federazione italiana lavoratori emigranti e famiglie) presso la Sala del Candilejas, via Bentini 20 (quartiere Navile), novembre 2006. Collaboratori e sponsor: CGRI (Comunità francofona del Belgio Vallonia- Bruxelles), Centro studi sulla letteratura belga di lingua francese, ARCI sede di Bologna, circolo Bertolt Brecht, Ufficio belga per il turismo di Milano, Cineteca di Bologna.



PROIEZIONI – RASSEGNE CINEMATOGRAFICHE

 “Le vite (im)possibili di Jaco Van Dormael” : rassegna di film (Mr Nobody, L'ottavo giorno, Toto l'eroe) e incontro con il regista, Cinema Lumière di Bologna, 11-14 dicembre 2011. 

“COPIA CARBONE”
: rassegna di film classici e recenti, documentari e opere di finzione a tema minerario. Proposta dal CIMES, in collaborazione con la Cineteca di Bologna. Presso il Cinema Lumière di Bologna, gennaio- febbraio 2010.

“Serata sul cinema belga: un panorama del cinema fiammingo e vallone del Belgio”: proiezione di spezzoni di film presentati da Guy Borlée, responsabile rassegne cinematografiche. Novembre 2009.


Proiezioni nell’ambito della mostra “SIMENON CINEMA”, tra i film in calendario per tutto il mese di gennaio: “L’orologiaio di Saint- Paul” (Tavernier, 1974), “Maigret e il caso Saint Fiacre” (Delannoy, 1958), “L’insolito caso di M.Hire” (Leconte, 1989), “Betty” (Chabrol, 1992). Presso il Cinema Lumière, dal 18 al 26 gennaio 2009.

“J’aime les Belges” (download) di France Brel, presentazione in anteprima nazionale del film- documentario. Presso il Centro Natura, sabato 18 ottobre 2008.

 

 

"Bienvenue Pink screens" Serata di cortometraggi belgi a tematica gay/lesbica (download)in occasione del Gay Pride 2008 a Bologna. Organizzato in collaborazione con il Cassero, bologna pride 2008 e "Genres d'à coté". Presso il Cinema Lumière28 maggio 2008.

 

“Tout ça ne nous rendra pas la Belgique (BYE BYE BELGIUM)” di Philippe Dutilleul. Presso la Sala convegni del Dipartimento di Lingue e letterature straniere (via Cartoleria 5, Bologna), 27 febbraio 2008.

 

Proiezione del documentario “Avec de l’Italie qui descendrait l’Escaut” (Belgio, 1993), dedicato alla vita dei minatori e degli emigrati italiani in Belgio, con intervento della regista italo- belga Loredana Bianconi, nell’ambito delle iniziative di commemorazione per il 60° anniversario degli accordi italo- belgi sull’immigrazione e la strage di Marcinelle del 1956 e della mostra “MARCINELLE 1956, emigrazione, lavoro, sicurezza”. Presso il Cinema Lumière, 27 novembre 2007.


"Jacques Brel disait. L’eterna giovinezza di un cantante-poeta", rassegna sul cantante organizzata da Guy Borlée. L’iniziativa è promossa dal Collegio dei Fiamminghi di Bologna. Presso il Cinema Lumière, dal 5 al 25 maggio 2007.


Proiezione del film “Au- delà de Gibraltar”, produzione belga- marocchina di Taylan Barman e Mourad Boucif, nell’ambito dell’incontro “Nessun giovane e bambino si sentirà più straniero”. In collaborazione con l’Associazione “Jeunesse Marocaine”. Presso il centro Zonarelli, quartiere San Donato, 17 marzo 2007.


Proiezione di una serie di cortometraggi belgi in lingua francese. La serata è dedicata a due scuole belghe di cinema: l’Institut des Arts de Diffusion (IAD) di Louvain-la-neuve e l’Institut National Supérieur des Arts du Spectacle, con la collaborazione della Cineteca di Bologna. Presso il circolo ARCI “Macondo” di via del Pratello, 21 giugno 2006.

 

TEATRO


“Libri da ardere”
(“Les Combustibles”) della scrittrice belga Amélie Nothomb, con Elio De Capitani, Corrado Accordino, Elena Russo Arman, per la regia di Cristina Crippa. Presso Teatro Arena del Sole di Bologna, dal 3 al 5 marzo 2008.

“Sola andata” (download) di e con Giovanni Orlandi e Patrick Duquesne, una coproduzione italo- belga di “Laboratorio Amaltea” di Firenze, “Collectif 1984” di Bruxelles, “Compagnie du Campus e “Transat Compagnie” di La Louvière. Presso la Sala del Candilejas (Quartiere Navile), 29 novembre 2006.


MUSICA

"Una notte francese" (download) patrocinio alllo spettacolo musicale "Una notte francese". Collaborazione e promozione dell'evento. Teatro Duse, Bologna, 28-29 aprile 2011.

BRUGGE, DIE SCONE STEDE SOET (download, Concerto di Amoenus ensemble: un viaggio musicale dalle Fiandre a Bologna tra la fine del medioevo e il primo rinascimento. Anna Pia Capurso (voce), Sara Mancuso (arpa), Mario Parravicini (organo portativo). Ottobre 2010, Piccolo Teatro del Baraccano.

 

“Ick seg adieu” (download) concerto di musica rinascimentale fiamminga dell’ “Ensemble Calliope”. Presso l’Oratorio dei ss. Cosima e Damiano, 14 dicembre 2007.

 

“TO JAZZ” (download), festival belga del jazz con: concerto jazz del musicista italo- belga Pierre Vaiana e del suo quartetto, presso la Cantina Bentivoglio, 26 aprile 2007; letture di poesie di Willem M. Roggemann e concerto del Faxtet Quartet, con la collaborazione della casa editrice Mobydick, presso il Centro Natura di via degli Albari, 13 ottobre 2007; concerto del gruppo fiammingo jazz sperimentale Y- Poeka, all’Arterìa di vicolo del Broglio, 27 ottobre. Chiude il concerto del gruppo jazz swing Wrong Mistake, presso l’Arterìa, 4 novembre.

 

CORSI DI LINGUA E LABORATORI


Dal 2006, l’Associazione “Bologna- Bruxelles A/R” è attiva anche nell’insegnamento del francese e del nederlandese, le due lingue maggiormente parlate in Belgio. Propone anche un servizio di traduzione e di aiuto per faccende burocratiche per i propri soci e dei corsi specifici : il francese del lavoro, del turismo…

“Le français par la chanson: percorso attraverso la canzone belga francofona”: atelier in lingua francese che, attraverso un ciclo di sei incontri, si propone di far scoprire artisti della comunità francofona del Belgio. Dal 1 marzo al 14 aprile 2010.

“Jacques Brel, toutes voiles de hors”, laboratorio dedicato al cantante tenuto da Selena Bellomo. Presso la sede dell’Associazione, in via Santa Caterina 55/A, dal 7 aprile al 12 maggio 2009.

“Parcours à travers deux formes d’expression qui s’entremêlent chez les artistes belges: la peinture et l’écriture”: atelier d’arte e letteratura belga in lingua francese, tenuto dalla dottoressa Valérie Nahon e dal dottor Hugues Sheeren. Dal 22 aprile al 10 giugno 2008.

Laboratorio d’improvvisazione scritta dal titolo “Parole sciolte” tenuto due volte (nel 2009 e nel, 2010, con il patrocinio del Quartiere Saragozza) dalla scrittrice belga Laurence Kahn. Lo scopo è quello di analizzare un aspetto della scrittura creativa approfondendo le dinamiche della scrittura automatica, propria del surrealismo belga. 9- 10 febbraio 2007.

Da marzo 2007 le lezioni di lingua sono affiancate da laboratori di cultura tenuti in francese o in olandese da docenti madrelingua. Si tratta di cicli di conferenze che mirano a unire la pratica linguistica alla conoscenza di aspetti particolari della letteratura e dell’arte belga. 

 

“BOLOGNA- BRUXELLES A/R” IN VIAGGIO

L’Associazione organizza di frequente brevi escursioni e veri e propri viaggi di carattere culturale.

Escursione nella Firenze belga, 6 ottobre 2013, (nell'ambito della mostra Folon S'Affiche) con visita del Giardino delle Rose dove sono esposte delle sculture di Folon.

Viaggio a Bruxelles, dal 29 maggio al 2 giugno 2010 e poi di nuovo nel 2012 ma puntato sul tema dell'Art Nouveau presente nella capitale, in Vallonia, alla scoperta dei sapori del territorio a ottobre 2010 (vista di abbazie con degustazione di birre e formaggi, visita di castelli e di paesini tipici) e poi nelle Fiandre, alla scoperta delle più belle e affascinanti città d'arte, in giugno 2011.

Escursione a Mantova con lo scopo di visitare la mostra “Gli arazzi dei Gonzaga nel Rinascimento” (tappezzerie fiamminghe e brussellesi a Palazzo Ducale e a Palzzo Tè). Domenica 9 maggio 2010.


Milano: visita a Palazzo Reale della mostra “Magritte: il mistero della natura”. 21 febbraio 2009.


Gita sull' Isola Comacina (Lago di Como), che è stata a suo tempo proprietà del Re Alberto I del Belgio    http://www.isola-comacina.it 

 

GASTRONOMIA

L’Associazione “Bologna- Bruxelles A/R” ha promosso anche eventi volti a far scoprire al pubblico i prodotti tipici del Belgio.

 

Degustazione di birre e formaggi belgi (download) (ottobre 2013): Presentazione e assaggi di diverse birre belghe, abbinate a formaggi tipici.

 

Percorso dei sapori belgi (download) (giugno 2011): itinerario gastronomico a tappe presentato sotto la forma di un percorso in cui i partecipanti hanno potuto assaggiare diverse specialità belghe.


“La cena del cavolo”, a base di prodotti tipicamente belgi, seguono balli popolari proposti dall’Associazione “La violina”. Presso il centro Costa di via Azzo Gardino 48, 23 giugno 2010.

 

Festa di San Nicolò a dicembre 2010. Pranzo a base di ricette belghe e arrivo di Saint Nicolas per i bambini.


“Cena belga estiva”: aperitivo, buffet e dolci con piatti e prodotti tipicamente belgi, 23 giugno 2009 e 4 luglio 2012. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Associazione “Costarena”, al Centro Costa. Cene autunnali e bio-vegetariane si sono svolte al “Centro natura”.


Degustazione di cioccolata belga (download) e dimostrazione di preparazione delle praline artigianali a cura del cioccolatiere André Macors (“La maison du chocolat”, Saint- Georges- sur- Meuse). Novembre 2009. L'evento è stato riproposto in marzo 2012 ma questa volta è stato organizzato anche un laboratorio per bambini mirato a preparare ovetti e animaletti di Pasqua in cioccolato. 

Cena al ristorante belga “Le vent du nord” di Milano, in occasione della visita alla mostra dedicata a Magritte a Palazzo Reale, 21 febbraio 2009.


Degustazione di birre belghe e di formaggi, presso vicolo Bolognetti, Bologna, 23 giugno 2008 e di nuovo varie volte presso la nostra sede nel 2009 e 2010. 

 

ATTIVITÁ DI PROMOZIONE

“Volontassociate”: “Bologna- Bruxelles A/R” partecipa ogni anno con un suo stand alla festa dell’associazionismo e del volontariato, presso i Giardini Margherita di Bologna.

 

"Buon appetito in 14 lingue" Tavolata interetnica e interculturale con cibi e musica dal  modo. Quartiere Cirenaica, in occasione della festa del 17 marzo 2011.


“Partenza per il Belgio”: serata di promozione turistica. L’evento è realizzato in collaborazione con l’Ufficio del turismo Vallonia- Bruxelles, la compagnia aerea Brussels Airlines e l’Associazione “Girovagando”. Presso il centro civico Lame di via Marco Polo 51 a Bologna, 16 maggio 2008.

“Giornata europea della cultura”: “Bologna- Bruxelles A/R” presenzia in piazza Maggiore con uno stand informativo su Bruxelles, Belgio ed Europa, 9 maggio 2007.

“Par tot parade”: l’Associazione collabora nella promozione dell’evento, che si svolge a Bologna l’11 giugno; in virtù del “gemellaggio” istituito tra i comitati organizzatori di Bruxelles e di Bologna e dell’origine belga della parata bolognese (la Zinneke parade di Bruxelles), “Bologna- Bruxelles A/R” fa opera di accoglienza degli artisti/ organizzatori belgi presenti in città per l’evento. Una serata a tema con letture interpretate in onore di Bruxelles si è svolta al caffè “L’altro lato”. L’appuntamento con la “Par tot parade” si rinnova anche l’anno successivo.

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Giugno 2017 09:56